Seni in mostra, ammiccamenti, effusioni: trailer di un film erotico? No. Video pubblicitario per vini prodotti in Friuli Venezia Giulia e venduti in Russia. La scena dall’intento botticelliano ha come protagoniste alcune bellissime modelle russe quasi completamente nude che giocano con acini e pampini tra i vigneti delle aziende Marco Felluga e Volpe Pasini, lasciandosi andare a carezze saffiche: l’intento sembra quello di mettere insieme la passione dei russi per vini e belle donne, cavalcando un cliché tra i più abusati. Molte le polemiche: il video è stato giudicato ‘lesivo’ dell’immagine italiana. Il cortometraggio, firmato da Iris Brosch, è stato realizzato per conto di un esportatore di vini italiani in Russia.

“Attenzione: il video contiene immagini di nudo. Se ne consiglia la visione solo a un pubblico adulto”