Tre nuotatrici della squadra austriaca di nuoto sincronizzato sono rimaste ferite giovedì 11 giugno, quando un bus navetta del villaggio degli atleti le ha travolte proprio alla vigilia dei Giochi Europei di Baku, Azerbaigian. Due di loro sono state immediatamente trasportate a Vienna con un  jet ambulanza. La più grave, la 15enne Vanessa Sahinov, ha riportato numerose ferite. La visione del filmato è sconsigliata a un pubblico sensibile