Nelle riprese della Polizia di Stato, i volti di alcuni giovani appartenenti alla gang di latinos Mara Salvatrucha, considerata tra le più pericolose al mondo. Tra gli altri, il 20enne ecuadoriano Jackson Jahir Lopez Trivino, detto ‘Peligro‘ (pericolo), arrestato dopo l’aggressione a colpi di machete a Villapizzone, ai danni del capotreno del regionale che taglia la periferia nord ovest di Milano e collega Expo con la stazione di Rogoredo. Insieme a Peligro, accusato di concorso in tentato omicidio, è stato arrestato il 19enne originario di El Salvador Josè Emilio Rosa Martinez, Sarebbe stato lui, secondo gli inquirenti che hanno visionato le immagini delle telecamere di sicurezza a recidere il braccio del capotreno Carlo Di Napoli con il machete. L’ultimo ad essere arrestato è Alexis Ernesto Garcia Rojas, altro 19enne di El Salvador con precedenti per lesioni e rapina. ‘Smoking‘, così si fa chiamare, era in prova ai servizi sociali. Anche lui è stato incastrato dalle telecamere che hanno ripreso la scena dell’agressione