Cinquemila piante di marijuana che rifornivano gli spacciatori che gestivano i loro affari dal mercato di Ballarò a Palermo. L’Antidroga della squadra mobile hanno arrestato dieci persone nel corso dell’operazione che li ha visti irrompere all’interno della piantagione situata nella zona di Campofelice. Gli arrestati sono sono accusati di coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di cocaina, marijuana e hashish. Tra loro, diversi pregiudicati ma anche persone incensurate e ritenute insospettabili