Nuovo richiamo alla classe politica del presidente della Repubblica Sergio Mattarella (dopo quello del 2 giugno, quando aveva invitato a ‘rispettare le posizioni diverse’), durante il discorso tenuto all’Expo di Milano in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente. “Pur nel confronto accesso, bisogna recuperare il senso del bene comune, che si basa sulla legalità, la trasparenza e la lotta alla corruzione”  di Francesca Martelli