“Il micro-credito è realtà”. A Napoli il Movimento 5 Stelle ha presentato la prima beneficiaria che ha avuto accesso al fondo dedicato a PMI e lavoratori autonomi con partita Iva che hanno fatto richiesta sul sito www.fondidigaranzia.it per ottenere fino a 25mila euro. Circa 30 milioni di euro sono stati messi a disposizione dal ministero dello Sviluppo economico mentre altri 10 milioni derivano dai versamenti dei parlamentari del gruppo M5S. “Mi è stata restituita la fiducia – è il commento di Antonella Bognanni, la prima imprenditrice che ha avuto accesso al fondo – le banche ormai non sono disposte ad investire nelle idee”. “Solo con lo stipendio di 140 parlamentari del Movimento – spiega il Vicepresidente della Camera Luigi Di Maio – abbiamo fatto ripartire 8000 imprese e creato potenzialmente 16mila posti di lavoro. I soldi ci sono – prosegue Di Maio – solo che i partiti se li fregano e non li restituiscono ai cittadini”  di Fabio Capasso