“Quelli che vogliono attraversare il Mediterraneo non sono i poveri dell’Africa, ma sono i poveri dell’umanità. E per favore, non è un problema dell’Italia è un problema del Mondo”. Con queste parole l’ex presidente dell’Uruguay, Josè “Pepe” Mujica, intervenuto a Roma, alla Presentazione del suo libro:”La felicita’ al potere”, parla della situazione dei migranti che giungono sulle coste dell’Italia meridionale. “Nessuno si occupa di governare il Mondo, ma parliamo delle lezioni: chi vince”?, chiede polemico Mujica, che ad Italia ed Europa, rivolge un appello: “Quelli che sono contro l’immigrazione si sbagliano, anziché un problema è la soluzione per questo vecchio continente, che non fa più figli: non abbiate paura alla mescolanze delle razze coi migranti, abbiate il coraggio e l’intelligenza di organizzarli, avete bisogno di lavoratori – e conclude –  bianchi, neri, gialli, no, l’unica differenza è tra quelli che s’impegnano e quelli che non s’impegnano” conclude l’ex Presidente dell’Uruguay  di Manolo Lanaro