Nel Texas del nord e in Oklahoma, piogge record hanno fatto tre morti e distrutto centinaia di abitazioni.Tra le zone più colpite c’è la Contea di Hays, in Texas, dove, secondo l’emittente televisiva Cnn, il bilancio delle inondazioni sarebbe di un morto, tre dispersi e centinaia di persone intrappolate nelle loro abitazioni, in attesa dell’arrivo dei soccorsi fermati dalle condizioni atmosferiche. In Oklahoma, invece, le vittime sono due: una donna di 33 anni, morta sabato nella sua auto, e un vigile del fuoco, risucchiato da un tombino mentre stava portando a termine un’operazione di salvataggio. Nel video le immagini di un auto prima trascinata dalla piena di un fiume nei pressi di Boerne, in Texas. L’auto viene poi inghiottita dal fiume. Secondo i testimoni, il conducente sarebbe rimasto illeso. Dalle autorità texane, che hanno indetto il coprifuoco fino alle 7 di stamattina, l’appello è di limitare al massimo gli spostamenti. “Ci sono intere strade in cui sono rimaste in piedi solo una o due case e il resto è solo una lastra”, ha invece riferito alla Cnn Kharley Smith, coordinatrice dei soccorsi della Hays County, parlando delle abitazioni devastate dalle abbondanti piogge di questi giorni. Per oggi, intanto, le previsioni hanno annunciato un nuovo peggioramento delle condizioni