Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi (Pd), è stato oggi protagonista di un siparietto a margine del Memorial Day, la giornata nella quale gli Stati Uniti ricordano i caduti in guerra. Al termine del suo intervento in lingua inglese, proclamato dal cimitero militare americano dei Falciani, a San Casciano Val di Pesa (Firenze), una signora si è avvicinata al premier facendogli i complimenti per i progressi nella pronuncia: “E ‘migliorato l’inglese eh“. “Peggiorarlo era difficile“, ha risposto ironicamente il presidente del Consiglio. Al termine dell’evento, al quale era presente anche l’ambasciatore americano in Italia, John R. Phillips, Matteo Renzi si è recato a La Spezia  di Max Brod