L’uomo era stato già fermato all’Eur e in zona Flaminia a Roma, l’ultima volta nell’aprile del 2014. Un 59enne romeno chiedeva offerte ai passanti vestendo i panni di un religioso: “Per la Chiesa Ortodossa Romena“, diceva chiedendo soldi a chi lo incrociava. I Carabinieri lo hanno filmato nei pressi della stazione della metropolitana Ottaviano, mentre in cambio dell’obolo offriva santini. Ai Carabinieri che lo hanno fermato ha detto di essere stato incaricato “dal Patriarcato”, esibendo anche un falso tesserino della suddetta Chiesa Ortodossa. Contro di lui è partita una denuncia con le accuse di falsa dichiarazione a pubblico ufficiale e tentata truffa