Intervista di Paolo Del Debbio alla nonna del presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, durante il talk show di approfondimento politico “Quinta Colonna”, su Rete4. La signora Maria, già nota ai follower della parlamentare per i frequenti tributi di affetto da lei pubblicati sul suo profilo twitter, apre le porte della propria abitazione, ornata con numerose fotografie della nipote, e dà un ritratto intimo e inedito: “Giorgia era come adesso: vivace, intelligente, a scuola andava benissimo. Era molto brava soprattutto in inglese, perché in cuffia ascoltava sempre Michael Jackson, pure quando andava a letto. Così ha imparato l’inglese. E poi faceva i compiti velocemente, in un’ora finiva tutto”. E aggiunge: “A 15 anni già faceva politica, frequentava la sezione a cui l’aveva iscritta mia figlia. Radunava tutti ‘sti ragazzi, tutti appresso gli andavano, la sorella uguale”. La nonna della parlamentare poi confida: “Quando la vedo in tv, soffro se si arrabbia o se vedo qualcuno che l’attacca dicendo un sacco di stupidaggini. Mi viene l’ansia, devo cambiare canale, però mi dà soddisfazioni quando fa sta’ zitti gli altri