Chiedendolo a studenti universitari il risultato difficilmente poteva essere diverso, ma la classifica compare comunque sua una delle più prestigiose riviste scientificheA 100 anni dalla teoria della relatività, resta forte l’appeal di Albert Einstein. Stando ad un sondaggio su 7mila universitari, italiani inclusi, il fisico è al primo posto tra gli eroi mondiali di sempre seguito da Madre Teresa, Gandhi, Martin Luther King, Newton. Gesù è al sesto posto. Tra i cattivi trionfa invece Hitler e fa capolino anche George W. Bush.

Pubblicata su Plos One, la ricerca sugli eroi e i cattivi di tutti i tempi è stata condotta tra studenti universitari di 37 nazioni. Dall’Argentina al Giappone, dagli Usa al Pakistan alla Corea del Sud, sono stati tutti chiamati a pronunciarsi su personaggi ed eventi della storia mondiale. Tra gli eroi, nella top ten entrano anche Mandela, Edison, Lincoln e Buddha. Tra i personaggi negativi, invece, dopo Hitler le maglie nere vanno a Osama bin Laden, Saddam Hussein, George W. Bush, Stalin, Mao, Lenin, Genghis Khan, Saladino, l’imperatore Qin e Napoleone.

A riprova del fascino che Albert Einstein esercita ancora, c’è anche la raccolta fondi lanciata su Kickstarter da un tipografo tedesco: ha raccolto 40mila dollari per creare un ‘font’, un carattere, identico alla scrittura del genio. Il tipografo di Francoforte che studierà i manoscritti di Einstein per digitalizzarne la grafia non è nuovo a questi lavori: due anni fa ha infatti messo in commercio il font di Sigmund Freud.