Expo – where to eat
Ratanà, un’oasi tra
i grattacieli milanesi

The bright dining room has a restful atmosphere thanks to the big garden that surrounds the restaurant. On your first visit, you should try “Vitello tonnato con capperi di Salina”, a dish of cold, sliced veal covered with a creamy sauce that has been flavoured with tuna.
Il ristorante è elegante e adatto alle famiglie. Nella stagione estiva è possibile pranzare nel dehors. Un classico sempre presente nel menù è il Vitello Tonnato con capperi di Salina ma anche I saporiti dessert

* Il locale – Location
“Ratanà” is a family friendly place. The restaurant is located in a twentieth-century building that was part of the old Milan’s railway station. The bright dining room has a restful atmosphere thanks to the big garden that surrounds the restaurant. There is also a dehors to enjoy a perfect lunch after work. “Ratanà” is a truly relaxing green spot close to Milan’s skyscrapers.

Ratanà sorge in una palazzina dei primi del Novecento (un tempo parte delle prime ferrovie di Milano) all’interno di un giardino al centro del nuovo quartiere Porta Nuova Garibaldi. Il ristorante è elegante e adatto alle famiglie. Nella stagione estiva è possibile pranzare nel dehors. Quello del Ratanà è il classico ambiente che non ti aspetteresti di trovare in città: tavolini all’aperto, serenità e tanto verde. Solo alzando lo sguardo verso il cielo e intravedendo i grattaceli, capisci di non essere in campagna. Un bellissimo contrasto che rende il Ratanà una location degna di una gustosa fermata.

* I piatti – Menu
On your first visit, you should try “Vitello tonnato con capperi di Salina”, a dish of cold, sliced veal covered with a creamy sauce that has been flavoured with tuna. For dessert, customers can pick and choose among the homemade dishes of the pastry chef Luce De Santi. Our pick is chocolate “tiramisu” (coffee-flovoured Italian dessert). Alternatives include lemon and strawberry “tiramisu” with strawberries “sorbetto” (frozen dessert made from sweetened water with flovoring), biscuits and lemon marshmallow.

Sono molti i piatti da provare al Ratanà, ma un classico sempre presente nel menù è il Vitello Tonnato con capperi di Salina (presidio Slowfood), piatto forte dello chef Cesare Battisti. Da segnalare sono anche i dessert del pasticcere del Ratanà, Luca De Santi. Buonissimo il Tiramisù al cioccolato, ma anche quello alle Fragole e Limone, con fragole fresche in sorbetto, crema, biscotto e marshmallow al limone.

* Come arrivare – How to get there
From Expo you have to take the Red line (M1). At Cadorna station change for the Green line (M2) to Gioia station. The restaurant is four minutes walking from this stop.

Prendete la Metropolitana MM1 in direzione Sesto. Scendete alla fermata Cadorna, cambiate linea e prendete la MM2 in direzione Cologno Nord/Gessate. Scendete alla fermata Gioia. Procedete in direzione nordovest su Via Giovanni Battista Pirelli verso Via Melchiorre Gioia. Continuate su Via Filippo Sassetti, Alla rotonda prendete la 2ª uscita e imboccate Via Gaetano de Castillia. Ratanà è sulla sinistra.