Stav Strashko è un modello androgino di 22 anni. Trasferitosi dall’Ucraina a Israele in tenera età, oggi è una stella internazionale delle passerelle, dove sfila sia come modella, che come modello. “È questo il bello della mia vita – sostiene ai microfoni de ilfattoquotidiano.it – che sfugge a qualsiasi definizione. Non c’è nessuno al mondo che potrebbe mai costringermi a definire chi sono”. Una caratteristica che è stata la sua fortuna: “Quando mi presento ai casting come modella metto tacchi e trucco, quando vado come modello mi presento il più naturale possibile”. Lavorare nella moda lo ha anche aiutato ad affermare se stesso: “Questo lavoro mi ha dato il coraggio di accettarmi ed essere sereno con me stesso. Sono grato per questo”, afferma  (leggi l’articolo integrale di Chiara Carbone su FQ Magazine)