E’ deragliato alle porte di Philadelphia in tarda serata causando la morte di cinque persone il treno con circa 240 passeggeri della compagnia Amtrak che collega Washington e New York. Il mezzo si stava avvicinando a una curva quando almeno otto o dieci vagoni sono usciti dai binari. Il bilancio è destinato a salire, afferma il sindaco Michael Nutter (leggi l’articolo)