Un elicottero della missione umanitaria europea Eulex si è schiantato nell’area militare dell’aeroporto di Pristina, in Kosovo. Una persona è rimasta ferita, come confermato da Roland Bless, portavoce di Eulex, e dai media serbi che per primi hanno dato la notizia. Fonti di Bruxelles precisano che sono in corso le verifiche. L’agenzia olandese BNO News ha inoltre ripreso il tweet di un utente (Der Climber), che ha postato foto dall’aeroporto. A seguito dell’incidente, avvenuto intorno alle 15 nel corso di un volo di addestramento, lo scalo è stato chiuso.

Il velivolo faceva parte della missione Ue per aiutare il Kosovo, che si è autoproclamato stato indipendente il 17 febbraio 2008, a costruire uno Stato di diritto.