Si sono conclusi nella serata di domenica 10 maggio al Theatre Royal Drury Lane di Londra i Bafta Television Awards 2015, che ogni anno premiano il meglio della televisione inglese e internazionale.

Benedict Cumberbatch ha visto sfumare per la terza volta – dopo il 2011 e il 2012 – il riconoscimento per la sua intepretazione di Sherlock. Ha invece vinto come miglior protagonista televisivo Jason Watkins, grazie al ritratto di un imputato per omicidio nella mini serie drammatica “The Lost Honour of Christopher Jefferies”.

Nella categoria delle serie televisive internazionali il premio è stato vinto da “True Detective”, che con il protagonista Matthew McConaughey ha riscontrato un grande successo e che ha scalzato “The Good Wife”, “House of Cards” e “Orange Is The New Black”, mentre “Sherlock” ha vinto il Radio Times Audience Award. Doppio riconoscimento per la serie “Marvellous” per la categoria Single Drama e Supporting Actress grazie a Gemma Jones, come per Ant e Dec, che hanno vinto nella categoria Entertainment Performance e Entertainment Programme.

Tutti i vincitori

DRAMA
Happy Valley

MINISERIE
The Lost Honour of Christopher Jefferies

FILM TV/SPECIALE
Marvellous

COMEDY
Detectorists

ATTORE PROTAGONISTA
Jason Watkins, The Lost Honor of Christopher Jefferies

ATTRICE PROTAGONISTA
Georgina Campbell, Murdered by My Boyfriend

ATTORE NON PROTAGONISTA
Stephen Rea, The Honorable Woman

ATTRICE NON PROTAGONISTA
Gemma Jones, Marvellous

ATTORE IN UNA COMEDY
Matt Berry, Toast of London

ATTRICE IN UNA COMEDY
Jessica Hynes, W1A

INTERNAZIONALE
True Detective