Non c’è alcun file audio e quelle parole non le ho mai pronunciate. Posso solo dire che una risata li seppellirà”, Così il parlamentare del M5S Nicola Morra – durante la marcia organizzata da Perugia ad Assisi per il reddito di cittadinanza – interviene sul caso ‘Grillo-Leaks’, in cui sarebbe comparsa anche una sua dichiarazione (“Gli attivisti non contano, conta quello che decidono su a Milano”). “La mia convinzione – dice Morra – è che qualcuno dei partecipanti all’incontro con Grillo abbia registrato. Qualche transfuga che ora vuole danneggiarci. Un’operazione ad hoc per nascondere la bontà di questa giornata”  di Manolo Lanaro