Sono lontanissimi i tempi della faida tra East Coast e West Coast, durante la quale i rapper americani se le davano di santa ragione e qualcuno ci rimetteva persino la pelle (Notorius BIG e Tupac Shakur su tutti). E questo è un bene, per carità, ma dai gangster di allora ai divi patinati di oggi, per i rapper americani ne è passata di acqua sotto i ponti. Quello che all’epoca era il capo indiscusso della fazione East, cioè Puff Daddy, oggi ha un patrimonio di qualche centinaio di milioni di dollari e ha creato un impero musicale e commerciale di dimensioni mastodontiche. La sua ultima impresa, in effetti, ha davvero poco di musicale.

Si tratta infatti del lancio del suo nuovo profumo 3AM, accompagnato dalla pubblicazione di un video promozionale che lascia davvero poco all’immaginazione. Nei sessanta secondi del video, infatti, il rapper insegue la fidanzata Cassie Ventura per poi concludere la corsa sfrenata con una bollente scena di sesso. Roba da softcore dei canali privati locali a notte fonda, anche se il prestante Puff Daddy non vuole sentir parlare di volgarità: “Il video non ha niente a che fare con il sesso ma con l’amore”.

Peccato, però, che per un minuto che sembra interminabile i due innamorati non facciano altro che inseguirsi freneticamente per poi dare sfogo alla loro incontenibile voglia sessuale. Magari siamo troppo prosaici noi, per carità, ma di amore ce n’è davvero poco. In compenso, però, c’è tanta di quella carica sensuale da riempire il Madison Square Garden. Niente di sconvolgente, ovviamente, anche perché siamo in un’epoca decisamente poco incline a scandalizzarsi con facilità. Però Puff Daddy (o P. Diddy, fate voi) sta tentando goffamente di infiocchettare un paraculissimo video promozionale sexy per quello che non è.

E evidentemente tutto questo amore non l’hanno visto neppure i capi dei grandi magazzini Macy’s, visto che hanno chiesto una versione edulcorata del video perché di trasmettere nei loro punti vendita quella integrale non ne hanno la minima intenzione. Colpa dei possenti muscoli del rapper che ondeggiano sul corpo della bella Cassie Ventura nei secondi finali dello spot? O forse è stata l’insistita nudità della bella Cassie ad aver provocato la censura di Macy’s? Di sicuro il video è diventato virale e sul web se ne sta parlando fin troppo. Tutta acqua che arriva al mulino del già multimilionario Puff Daddy, secondo cui “love is the new sexy”. Sarà, ma i due concetti si somigliano fin troppo.