Dopo le polemiche dei giorni scorsi sui mancati inviti ai dibattiti per i big della minoranza Pd, uno di loro, Gianni Cuperlo arriva alla chiusura della 70° Festa de l’Unità nazionale di Bologna dove il premier-segretario Matteo Renzi ha chiuso l’evento con un suo discorso. Non si sono presentati, infatti, Pierluigi Bersani, Pippo Civati e Massimo D’Alema. Ai cronisti Cuperlo parla del voto finale sulla legge elettorale. “Non esprimerò voto favorevole, ma – dice – decideremo insieme agli altri se non partecipare alla votazione o esprimere voto contrario. Lo faremo nella chiarezza, senza nessun agguato”   di David Marceddu