Il padiglione del Nepal ha aperto la parte esterna, mentre la struttura interna (che ospiterà il ristorante) è ancora chiusa ai visitatori. I lavori per la realizzazione del padiglione sono stati rallentati dopo il terremoto del 25 aprile. Non è bastata la “solidarietà dei muratori bergamaschi e bresciani” per concludere i lavori in tempo per il 1 maggio. “Stiamo lavorando di notte, ci serve ancora una settimana”, spiega l’architetto Mool Narendra  di Francesca Martelli