“La prossima volta facciamo fare l’Inno a Gigi D’Alessio e facciamo fare una cosa più carina. E che cazzo”. Così Alessandra Mussolini, deputata di Forza Italia, intervenuta a ‘L’aria che tira’ (La7) ha commentato la versione dell’inno di Mameli suonata e cantata in occasione dell’inaugurazione di Expo 2015 in cui la strofa “Siam pronti alla morte” è diventata “Siam pronti alla vita, l’Italia chiamò”