Non è stato Matteo Renzi. Io sono stato l’unico in Italia ad avere avuto questa idea, insieme a mia moglie”. Così Stefano Barzan, l’autore dell’arrangiamento per il coro dei bambini che hanno cantato l’Inno di Mameli durante l’inaugurazione di Expo, intervenuto a ‘L’Aria che tira’ (La7),  si prende il merito della modifica della strofa finale in “Siam pronti alla vita, l’Italia chiamò