È nata la Royal Baby 2, è una bimba e sia lei che Kate stanno bene. L’annuncio è stato dato su Twitter da parte di Kensington Palace: la principessa è stata data alla luce alle 8.34 e pesa circa 3 chili e 700 grammi.

Il nome non è ancora noto, ma sarà annunciato con le stesse modalità sul social network. Poco dopo le 19 la duchessa di Cambridge e la piccola erano già state dimesse. Kate è uscita dall’ospedale con la bambina in braccio poi, insieme al marito, ha lasciato la struttura con la bimba nell’ovetto e sono tornati insieme in auto a casa, a Kensington Palace.

 

La nascita della Royal Baby Girl è stato ufficializzato dal banditore reale che, nel rispetto scrupoloso della tradizione, ha affisso su un leggio di fronte al palazzo simbolo della monarchia britannica il bollettino dei medici del Saint Mary’s Hospital. I marinai a bordo della Royal Navy, la fregata Hms Lancaster in fase di navigazione, hanno dato il loro benvenuto alla nuova nata disponendosi in modo ordinato sul ponte per formare la scritta “sister”. Regno Unitio, è nata la figlia di William e kate Kate Middleton era stata ricoverata con le doglie nella nella clinica St Mary’s di Londra alle 6 del mattino (le 7 italiane). La duchessa era stata accompagnata da William, che ha assistito al parto nell’ala privata dell’ospedale, dove è nato nel 2013 anche il principino George dopo 11 ore dall’entrata della duchessa in clinica.

Kensington Palace aveva già rilasciato una prima dichiarazione in mattina tramite Twitter: “Le doglie procedono normalmente”. Per la nascita è stato anche lanciato un nuovo hashtag, #WelcomeToTheFamily, con l’invito ai sudditi e ai fan ad inviare post augurali con foto delle loro famiglie da inserire nel blog della coppia. I fan che attendevano la nascita della Royal Baby 2 fuori dal St. Mary Hospital hanno urlato “It’s a girl” (è una bambina).  

“E’ una principessa, quella che tutti aspettavamo”, ha detto ai media uno dei fedeli sudditi che da giorni sono accampati di fronte al St. Mary’s Hospital di Londra. Poco dopo un uomo vestito in abiti tradizionali ha annunciato la notizia terminando con: “Lunga vita alla principessa, Dio salvi la regina”. 

I primi a ricevere la notizia della nascita sono stati la regina Elisabetta II e il marito, duca di Edimburgo, il principe del Galles Carlo e la duchessa di Cornovaglia Camilla, il principe Harry e tutti i membri di entrambe le famiglie. Il premier britannico David Cameron aveva già twittato i suoi auguri alla coppia reale dopo l’annuncio delle doglie e venuto a conoscenza della nascita della principessa ha commentato: “Congratulazioni al duca e alla duchessa di Cambridge per la nascita della loro bambina. Sono molto felice per loro”.

Carlo e Camilla, principe del Galles e duchessa di Cornovaglia, sono “felicissimi” per la nascita della principessa, figlia di William e Kate. Lo ha reso noto un portavoce di Clarence House. Anche il conte Spencer, zio di William, ha espresso la sua gioia: “Siamo tutti elettrizzati per tutti e quattro loro”. Il principe William nel pomeriggio ha lasciato l’ospedale londinese di St. Mary ed è tornato intorno alle 16.30 con il primogenito.

Al principino George – che ha salutato con la mano i fan presenti davanti alla clinica – è stata quindi presentata la sorellina. Durante il suo ultimo appuntamento pubblico, a fine marzo, Kate Middleton in cappotto rosa ha visitato il centro culturale dedicato a Stephen Lawrence, il cui omicidio a sfondo razziale nel 1993 fu la scintilla per una nuova stagione di consapevolezza e di lotta alla discriminazione nel Regno Unito.

I Duchi di Cambridge in visita al Stephen Lawrence Centre di Londra.