Mentre era in corso lo spettacolo della Turandot alla Scala, le forze dell’ordine fuori dal teatro si sono preparate all’arrivo di un gruppo di attivisti, che però non è mai avvenuto. “Si è trattato di un falso allarme”, ha detto il sindaco di Milano Giuliano Pisapia visibilmente scosso. Dopo pochi minuti dall’inizio dello spettacolo il sindaco è uscito per un vertice straordinario in comune e poi è rimasto sotto il porticato della Scala per capire se sarebbero arrivati o meno i manifestanti. Domani mattina invece alle 10, è stato indetto un vertice straordinario per l’ordine e la sicurezza a Milano  di Francesca Martelli