Nel giorno dell’inaugurazione di Expo 2015, tra i 54 padiglioni finiti, in rappresentanza di altrettanti paesi del mondo, si intravedono ancora lavori incompiuti, qualche calcinaccio e anche spazzatura.”Ci vorranno sei mesi per vincere la scommessa” come ha anche detto il premier Matteo Renzi. I lavori di rifinitura devono proseguire ancora per qualche giorno.

Foto di Alessandro Madron 
Foto di La Presse