E’ ormai un cult in rete un video nel quale il candidato sindaco di Cerignola, Gerardo Bevilacquanoto per la sua locandina elettorale ‘sui generis’, ha sferrato schiaffi e calci a un giovane in un ristorante. Bevilacqua, capolista di “Voci nuove”, era ospite della masseria ‘Donna Ninetta’, a Cerignola. Si trattava di una cena elettorale che comprendeva un menu da 15 euro a persona, il tutto pagato dallo stesso politico. Ma, come ha rivelato all’Ansa, “il giovane di sua fiducia, incaricato per l’organizzazione della serata, si è messo i soldi in tasca sua, la gente non ha mangiato niente e ha aspettato che arrivasse la cena”. E ha aggiunto: “Invece c’era un piccolo buffet e solo alcuni hanno mangiato su circa 200 persone presenti”. Da qui la furibonda reazione di Bevilacqua che, come si vede nel filmato, ha avuto il supporto dei presenti al grido di “Dalle, dalle”