Dittadura”, è questo il titolo della nuova puntata di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro in onda giovedì sera, alle 21.10, su La7 e in diretta streaming su ilfattoquotidiano.it.

Pier Luigi Bersani, Stefano Fassina, Rosy Bindi, Enrico Letta e altri parlamentari della minoranza Pd non votano la fiducia: “Uno strappo inaccettabile”, continuano a sostenere. “Questa non è più la mia ditta – sono le parole di Bersani – io posso prendere le sberle ma l’Italia no”. A poche ore dall’inaugurazione dell’Expo, che aprirà venerdì 1 maggio a Milano, la situazione politica italiana si fa incandescente e c’è chi, come il parlamentare di Forza Italia Renato Brunetta, addirittura evoca “il fascismo renziano”. Il governo ce la farà ad approvare la riforma, e a quale prezzo? Quale sarà il futuro del Pd? E il decisionismo di Renzi piacerà oppure no agli italiani, ancora preoccupati per una ripresa che tarda a decollare?

Tra gli ospiti in studio: Stefano Fassina, deputato del Partito democratico, Michele Emiliano, candidato presidente alle regionali in Puglia, Lorenza Carlassare, giurista e costituzionalista e l’antropologa Amalia Signorelli.