L’industriale francese François Michelin, nipote del fondatore dell’omonima azienda di pneumatici e numero uno della società per 47 anni, è morto all’età di 89 anni. Sotto la sua gestione, Michelin ha realizzato la parte più rilevante della sua crescita, ampliando il portafoglio prodotti e la presenza geografica – con l’apertura della prima fabbrica negli Usa – e diventando uno dei leader mondiali nel settore.

Il gruppo produttore di pneumatici ha annunciato la scomparsa di François Michelin con una nota: “Abbiamo appreso con profonda emozione che è deceduto. Ha dedicato tutta la sua vita al servizio dell’azienda, che ha diretto per 47 anni, quando ha consegnato le redini a suo figlio Edouard. Un visionario e un umanitario, François Michelin instancabilmente incarna i valori di rispetto che sono il fondamento dell’identità del nostro gruppo”.

Jean-Dominique Senard, presidente del gruppo Michelin, ha dichiarato: “Tengo, in nome dei dipendenti del gruppo, a rendere omaggio a questo uomo di eccezione rispettato per i suoi valori, le sue convinzioni e la sua visione”. Anche il Primo Ministro francese, Manuel Valls, ha reso omaggio a François Michelin, ricordando che “ha portato in alto i valori dell’industria francese nel mondo: l’innovazione, la visione, l’esigenza e la passione”.

We have learned today with deep emotion that Mr. François Michelin has passed away, at the age of 89. He dedicated his…

Posted by Michelin on Mercoledì 29 aprile 2015