A poco più di due giorni dal via ufficiale dell’Expo, il commissario unico dell’evento, Giuseppe Sala, ha presentata all’Università Statale la Carta di Milano, il documento ufficiale elaborato in vista di Expo 2015. Sala ha, quindi, ribadito che tutti i padiglioni saranno visitabili anche se si finirà all’ultimo minuto, perché “la pioggia di questi giorni ci ha impedito di completare le asfaltature. Poi una coppia di studenti ha urlato alcuni slogan No Expo e appeso uno striscione che recita “Carta di Milano eredità di Expo? Cemento e speculazione, mafia e sfruttamento”  di Alessandro Madron