“Per quanto riguarda i valori espressi settant’anni fa dalla lotta di Liberazione, oggi è una delusione”. Così uno dei partigiani presenti alla manifestazione nazionale a Milano per ricordare i settantenni della Liberazione. Si tratta di un componente della 12esima brigata Garibaldi, nome di battaglia ‘dinamite’, che combattè tra vercellese e basso Piemonte, ma sono erano in molti i reduci presenti alla testa del corteo da migliaia di persone che ha sfilato da piazzale Oberdam sino a piazza del Duomo  di Fabio Abati