/ /

Car pooling Jojob, 10 aziende usano l’app per condividere tragitto casa-lavoro

di | 22 aprile 2015
Car pooling Jojob, 10 aziende usano l’app per condividere tragitto casa-lavoro
Foto del giorno

Dare un passaggio a un collega sul tragitto casa-lavoro è un'usanza diffusa e sarebbe ancora più utile nelle grandi aziende, che ogni giorno chiedono a centinaia o migliaia di persone di spostarsi. Ma spesso, anche fra colleghi, non ci si conosce o non si ha il tempo di organizzare il viaggio: a questo pensa l'app Jojob della torinese Bringme per il carpooling aziendale. Oggi, in occasione della giornata mondiale della Terra, 10 grandi aziende italiane – fra cui Brembo, Findomestic, General Motors Powertrain e Heineken – danno il via al servizio, coinvolgendo nel complesso 12.000 persone. Jojob permetterà ai dipendenti di trovarsi, condividere il percorso e i costi, mentre l'azienda avrà il vantaggio di certificare il risparmio di CO2: ogni tragitto percorso in car pooling è certificato da guidatore e passeggeri tramite QR Code, che va inquadrato con i rispettivi smartphone. Poi il percorso viene geolocalizzato per verificarne la lunghezza. Il risparmio di CO2 si trasforma in punti che possono essere utilizzati, sotto forma di sconti, in locali, ristoranti, bar e palestre convenzionate.

Audi, tu ordini su Amazon, il corriere DHL ti mette il pacco in macchina

»
Articolo Successivo

Evoque copiata, Land Rover costretta a “mandar giù” il clone cinese

«
Articolo Precedente

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Evoque copiata, Land Rover costretta a “mandar giù” il clone cinese
Audi, tu ordini su Amazon, il corriere DHL ti mette il pacco in macchina

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×