Slogan e cartelli nella piazza dei movimenti capitolini: “Troppa gente senza casa, troppe case senza gente”. “Salvini te occupamo casa”; “Cancellare l’art.5”, dedicato all’odiato decreto Lupi, quello che impedisce di fissare la residenza in una casa occupata. La manifestazione partita da porta Pia, sede del ministero delle Infrastrutture, è arrivata in piazza Santi Apostoli, nei pressi della prefettura senza che si siano verificati incidenti con le forze dell’ordine  di Mauro Episcopo