Rissa, prima verbale, poi si arriva quasi alle mani tra il controllore di un autobus di Pescara e un passeggero probabilmente sprovvisto di biglietto. Il video è stato pubblicato da un utente su Facebook e sta facendo il giro della rete (circa 100 mila visualizzazioni). Il bus dell’Arpa collega Città Sant’Angelo a Pescara. “Il passeggero, che era di Roma – racconta una testimone, Aurora Aida Doci -, non aveva il biglietto né i documenti e lo ha dichiarato subito al controllore: “I documenti li ho lasciati in hotel. Pagherò la multa, e possiamo chiamare tranquillamente i carabinieri”. Ma il controllore ha alzato i toni in modo violento. Solo l’intervento dei passeggeri ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente” (collaborazione Maurizio Di Fazio)