/ /

Mini Augmented Vision, gli occhiali di domani per vedere attraverso i montanti

di | 13 aprile 2015
Mini Augmented Vision, gli occhiali di domani per vedere attraverso i montanti
Foto del giorno

Sono un po' ingombranti, come occhiali, e molto rétro. I nuovi Augmented Vision della Mini, al debutto sotto forma di prototipo al Salone di Shanghai, sono la versione “automobilistica” dei Google Glass. Sviluppati dal costruttore tedesco in collaborazione con la Qualcomm, dimostrano “come potrebbe funzionare in futuro la connettività intelligente fra l'auto e gli occhiali”. Fra le funzioni che potrebbero essere proiettate nel campo visivo del guidatore potrebbero esserci le indicazioni del navigatore, che evidenzierebbe anche i punti d'interesse a fianco ai quali si passa. Inoltre, gli occhiali potrebbero servire a leggere i messaggi sul cellulare senza distogliere gli occhi dalla strada e a vedere attraverso i montanti, con la funzione “X-Ray View” che eliminerebbe gli angoli ciechi anche durante le manovre di parcheggio.

Audi “self driving”, il ministro dei Trasporti tedesco guida senza mani

»
Articolo Successivo

Ssangyong XAV concept, ecco la faccia della nuova Korando

«
Articolo Precedente

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Ssangyong XAV concept, ecco la faccia della nuova Korando
Audi “self driving”, il ministro dei Trasporti tedesco guida senza mani

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×