“La Toscana è un pessimo esempio di amministrazione, esempio di come la sinistra abbia abdicato al proprio compito di provare a dare risposte ai cittadini”. Così Giorgia Meloni, presidente dei Fratelli d’Italia, si pronuncia in vista delle elezioni regionali toscane, a Firenze, a margine di un incontro a sostegno del candidato FdI alla presidenza della Regione Toscana, Giovanni Donzelli. Poi, dopo un riferimento alle vicende Mps, la presidente Fdi aggiunge: “Renzi è un grandissimo venditore di pentole, figlio segreto di Vanna Marchi, che andrebbe studiato per la sua capacità di raccontare le cose in modo diverso da come sono”. Infine, la Meloni ha detto: “Renzi non è né di destra e né di sinistra, è uno che sta lì a fare gli interessi delle lobbies, e questo raccontano i suoi provvedimenti”  di Max Brod