Berlusconi ha mandato in Puglia un proconsole per tagliare le teste ed è finita che hanno tagliato a lui le palle. E’ andata così”. Sono le parole pronunciate dal deputato di Forza Italia, Maurizio Bianconi, ai microfoni di 24 Mattino, su Radio 24. “Berlusconi candida la Poli Bortone alle regionali in Puglia?” – continua – “E’ il nuovo che avanza. Prima manda la Sardone in tv per dire che manda avanti i giovani e poi candida la Poli Bortone che ha più di 70 anni. Berlusconi sembra un neo Tafazzi: prende il martello e se lo dà sulle palle. Se avesse capito che con il patto del Nazareno si sarebbe rovinato, come gli dicevamo noi, a quest’ora non farebbe tutto questo. Invece prima si e’ rovinato con il patto del Nazareno e ora si rovina buttando fuori chi dovrebbe tenere dentro per fare un buon centrodestra”. E chiosa: “Ma purtroppo il Signore quando decide di perdere uno, gli fa perdere anche il cervello