Marc Marquez (Honda) ha vinto il Gran premio degli Stati Uniti della MotoGp. Sul circuito di Austin, lo spagnolo ha preceduto Andrea Dovizioso (Ducati) e Valentino Rossi (Yamaha). Quarta l’altra Yamaha di Jorge Lorenzo davanti alla Ducati di Andrea Iannone, quinto. Marquez ha trionfato al termine di una cavalcata solitaria: per lui è il primo successo stagionale. La partenza del gran premio era stata rinviata per la presenza di acqua in alcune zone della pista.

Marquez ha preso il comando della corsa al quinto giro, salutando ben presto la compagnia e tagliando il traguardo con un due secondo e mezzo di vantaggio su Dovizioso. Il pilota della Ducati conquista il secondo podio stagionale consecutivo dopo quello di due settimane fa a Losail, a conferma della ritrovata competitività delle competizioni di motociclismo. Rossi, grazie al podio di Austin, conserva invece la leadership della classifica iridata. Alle sue spalle il suo team-mate Lorenzo, bravo a gestire le gomme e ad avere la meglio a tre giri dalla fine sull’altra Desmosedici di Iannone.

Nella top ten, chiusa da Danilo Petrucci (Pramac Racing) troviamo anche i due britannici Bradley Smith e Cal Crutchlow rispettivamente su Yamaha e Honda, poi le due Suzuki di Aleix Espargarò e del rookie Maverick Viñales. Nella classifica del Mondiale, Rossi con 41 punti precede Dovizioso con 40 e Marquez con 36.