Laura Boldrini, presidente della Camera replica ai diversi attacchi di questi giorni sferrati dal leader del Carroccio Matteo Salvini che l’ha definita ‘il peggior presidente della Camera della storia, l’ipocrisia, il niente fatto donna“. “Agli insulti rispondo con un sorriso, non mi interessa la politica che si basa sulla volgarità, la lascio fare a chi non ha idee, solo chi non ha idee fa ricorso agli insulti, evidentemente non c’ha altro da offrire al Paese” dice la Boldrini in occasione dell’evento Montecitorio a porte aperte. La presidente nell’ambito dell’evento incontra anche gli scout dell’Agesci, e proprio il leader del Carroccio è stato da giovane un lupetto. “Qui incontriamo ragazzi che fanno politica attiva, a cui i partiti dovrebbero guardare con interesse, questo vale la pena, non rispondere agli insulti di Salvini” chiosa la presidente  di Irene Buscemi