Battibecco animato durante Mattino 5, il magazine quotidiano di Canale 5, tra il direttore de Il Garantista, Piero Sansonetti, e l’inviato di Quinta Colonna (Rete4), Roberto Poletti. Il tema del dibattito è la strage avvenuta ieri al tribunale di Milano. Poletti denuncia il clima di paura che imperversa nel capoluogo lombardo, anche nelle metropolitane. Replica Carmela Rozza, esponente del Pd e assessore ai Lavori pubblici a Milano: “L’imprevedibilità del singolo che prende una pistola e spara per strada è difficile da prevenire. Ma sul terrorismo quello che un Paese organizzato può prevenire va previsto. E infatti a Milano c’è una centrale operativa di Atm, che gestisce le metropolitane, attiva 24 ore su 24 e tiene tutto sotto controllo”. “E allora vuol dire che i rom che ogni giorno rubano li vedete e li prendete?”, insorge Poletti. “Cosa c’entra questo con l’Isis?”, si infuria l’assessore Rozza. Sansonetti, in collegamento, obietta, ridendo: “Ma mo’ che c’entrano i rom? Ma voi siete matti!”. Gli animi si scaldano, Poletti rivendica la pericolosità dei rom e il direttore de Il Garantista perde le staffe: “Poletti, ma che idiozie dici? Dici delle stupidaggini grosse quanto una casa. Perché devi sempre dirci che sei fascista? Lo abbiamo capito”  di Gisella Ruccia