Lorenzo lo conoscevo molto bene, era un ragazzo fantastico. Ci siamo parlati prima di Pasqua e mi ha parlato di una ragazza e del suo futuro. Quando ieri ho letto il suo nome non ci volevo credere”. Così, con molto commozione, Silvia Sardone, consigliere di zona a Milano di Forza Italia, ricorda a ‘L’aria che tira‘ (La7) Lorenzo Alberto Claris Appiani, il giovane avvocato ucciso nella strage a tribunale di Milano. “Era un mio carissimo amico – prosegue Sardone – grande studioso del diritto e attivista di Forza Italia. Un ragazzo fantastico”. Una forte commozione che spinge la Sardone ad abbandonare il talk