Un agente di polizia, ripreso da un passante, ha ucciso un uomo afroamericano mentre scappava, sparandogli alle spalle. Si tratta dell’ennesimo caso che scuote gli Stati Uniti. L’episodio è avvenuto sabato scorso a North Charleston, in South Carolina, dove l’agente Michael Thomas Slager, 33 anni, è stato incriminato per l’omicidio del 50enne Walter L. Scott dopo un diverbio per una violazione stradale. L’agente ha raccontato di aver agito per legittima difesa, ma un video lo incastra: lo ha registrato un passante ed è stato pubblicato dal New York Times sul suo sito web. Il poliziotto ha sparato alle spalle dell’uomo che stava tentando di scappare, cercando poi di falsificare le prove