Padiglione Italia (la struttura che comprende Palazzo Italia e gli edifici posti lungo il Cardo) doveva costare 63 milioni di euro. Ma alla fine costerà di più: si ipotizza 92 milioni di euro. “Non ci saranno ulteriori soldi pubblici da mettere, perché la dottoressa Bracco ha detto di avere trovato degli sponsor privati“, ha spiegato l’amministratore delegato di Expo Giuseppe Sala. Ora il tema degli extra costi è sul tavolo di Raffaele Cantone e dell’Avvocatura di Stato: “Spero di avere una risposta prima dell’inaugurazione dell’Expo”, dice Sala  di Francesca Martelli