D’Alema faccia i nomi di tutti i suoi donatori, cosa che non fa quasi nessuno. Così si potrebbe tramutare una cosa sgradevolissima in una grande sfida”. Lo afferma l’ex ministro Fabrizio Barca durante Otto e Mezzo, su La7, a proposito della vicenda D’Alema e dell’inchiesta penale riguardante il sindaco di Ischia. Barca poi si esprime sulla legge elettorale: “La trovo migliorabile, ma mi sembra un passo in avanti rispetto a quella che avevamo. Sul sistema elettorale Bersani ha torto. La riforma del Senato? Quella francamente non l’ho capita”. E su una sua possibile candidatura futura alla segreteria del Pd, puntualizza: “Non mi passa per l’anticamera del cervello