Davide Di Martino, 50 anni, è stato fermato dopo una lunga perquisizione nella sua abitazione nel quartiere delle Piagge di Firenze. Il 29 marzo scorso non lontano, era stato trovato il cadavere di Irene Focardi, chiuso in un sacco della spazzatura. Il procuratore capo di Firenze, Giuseppe Creazzo, ha illustrato gli sviluppi dell’indagine sull’omicidio della ex modella 43enne: “Gli inquirenti avevano maturato la convinzione che il Di Martino si sarebbe potuto dileguare” spiega Creazzo, che aggiunge: “Stiamo cercando un coltello di piccole dimensioni, ma la Focardi aveva il cranio sfondato“. In merito a Di Martino, il procuratore infine ha detto: “Era un soggetto pluripregiudicato, in passato condannato per maltrattamenti a carico della stessa Focardi, che nonostante questo aveva cercato di mantenere con lui il rapporto”  di Max Brod