La deputata Barbara Saltamartini, che a febbraio aveva lasciato il ‘Nuovo Centrodestra‘ di Angelino Alfano per passare al gruppo Misto, ha annunciato il suo ingresso nella Lega Nord. Il passaggio è stato suggellato dall’immancabile maglietta in regalo al segretario leghista Matteo Salvini. La Saltamartini, che nel suo percorso politico ha militato sotto molte sigle di partito (prima Alleanza Nazionale, poi Pdl, quindi Ncd), al termine della conferenza stampa ha detto al fattoquotidiano.it che non crede di essere “la nuova Scillipoti“. Poi aggiunge: “Non rinnego nulla. Non credo di aver tradito il mio mandato elettorale“. Parlando in conferenza stampa a Roma, il ‘nuovo acquisto’ del Carroccio ha attaccato subito Matteo Renzi: “Parla per tweet e per slogan, qui c’è Matteo Salvini che non fa slogan, non fa tweet così giusto per propaganda”. Il segretario federale della Lega Nord presenta la “new entry” nella pattuglia dei deputati del ‘Carroccio’, annunciando che: “Nelle prossime settimane ci saranno nuovi ingressi di parlamentari sia alla Camera che al Senato”  di Manolo Lanaro