Avanti Savoia. Questa è la parola d’ordine del colloquio che ho avuto negli scorsi giorni con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti. Veramente qualcuno può pensare che io stia facendo questa battaglia senza che Renzi condivida, approvi e sostenga? Si può essere così idioti? Hanno paura e noi andremo avanti”. Queste le parole di Vincenzo De Luca ai microfoni di Lira Tv (un emittente locale di Salerno), riprese in un servizio andato in onda a PiazzaPulita (La7), in cui il vincitore delle primarie del centrosinistra per la poltrona di governatore della Campania ribadisce la sua volontò di andare avanti nella competizione nonostante abbia una condanna in primo grado a suo carico per abuso d’ufficio che, per la legge Severino, gli impedirebbe di governare. De Luca ha poi continuato: “Andremo avanti e governeremo la Campania facendo piazza pulita dei ladri corrotti e ignavi che hanno condannato la Regione Campania per troppo tempo”