“Qui in gioco c’è la democrazia dei nostri figli, la discussione non si può risolvere con il voto di oggi in direzione. Tocca al segretario trovare una sintesi”. Così Pier Luigi Bersani ai microfoni de ilfattoquotidiano.it poco prima della direzione del Partito democratico sulle riforme e sull’Italicum. L’ex segretario del Pd lamenta la mancanza di un dibattito pubblico sul merito delle riforme: “Stiamo andando verso un presidenzialismo di fatto, ma senza i giusti contrappesi che il presidenzialismo prevede e un Parlamento troppo a comando, senza la giusta autonomia, non è una cosa da poco. Il rischio – sottolinea Bersani – è che non si discuta e si vada avanti a colpi di mano e bracci di ferro” di Manolo Lanaro