Un milione di contratti a tempo indeterminato“. Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti (Pd), al forum ‘Tutto lavoro del Sole 24 Ore’ a Milano, indica l’obiettivo del governo in termini di rapporti di lavoro stabili, anche se la cifra comprende “contratti nuovi o convertiti”. Ma ai cronisti che gli chiedono se sarà rifinanziato l’esonero contributivo previsto dalla legge di Stabilità 2015, Poletti risponde senza sbilanciarsi: “Me lo auguro”. E all’affondo del giurista Stefano Rodotà, che dalla manifestazione Fiom di sabato lo aveva contestato, replica: “Ha confermato la mia tesi. Una cosa buona per l’impresa è una cosa buona per l’Italia”  di Stefano De Agostini