Il ct della Nazionale Antonio Conte non riesce a nascondere il suo disappunto per la polemica scoppiata in seguito all’infortunio di Claudio Marchisio durante il ritiro dell’Italia. Intervistato da Bruno Gentili per Dribbling (Rai), l’ex allenatore della Juventus – insultato e minacciato sui social network e attaccato dal dirigenza bianconera – risponde a monosillabi. Poi quando Gentili gli chiede se l’assenza del centrocampista sia più grave per la Nazionale o per i campioni d’Italia, stizzito, si alza e se ne va  di Andrea Tundo